martedì 23 ottobre 2012

Pasticcio di crêpes con funghi champignon


Pasticcio di crepes con funghi champignon

E' il caso di dirlo: due culture, un unico piatto. O un piatto unico, che dir si voglia ;-) Le crêpes. Assolutamente francesi. Deliziosamente raffinate. E il pasticcio. Preparazione che, per antonomasia, riassume bene il senso della nostra cucina mediterranea. La pasta ripiena e cotta al forno, è qualcosa di molto italiano. Che sa di conviviale, appunto. Non so per quale motivo ma a me la crespella arrotolata fa un po' tristezza. E quindi, per l'occasione, l'ho stesa e ne ho formato degli strati, perché volevo che sembrasse in tutto e per tutto una teglia di lasagne! E' un primo corposo, che ben si abbina ad un vino "di spessore". Direi adatto alla stagione fredda, perfetto per un menu delle Feste! Insomma, nei negozi (a giudicare dall'esposizione degli addobbi) è praticamente già Natale in questo periodo...ed io mi sono adeguata: sto pensando a qualche idea natalizia in cucina...



Ingredienti per circa 30 crêpes:
1 l di latte
250 g di farina
1 pizzico di sale
3 uova intere
burro
Procedimento per le crêpes:
Ho sbattuto le uova con una frusta, ho aggiunto il sale, la farina ed il latte. Ho mescolato fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi. Ho unto con il burro una padella antiaderente, l'ho messa sul fuoco e dopo poco ho iniziato a versare la pastella, ruotando velocemente la padella in modo da distribuire il composto uniformememente. Ho fatto cuocere alcuni minuti prima da un lato, ho controllato che fosse dorato, e poi qualche altro minuto dall'altro (io le ho girate con le dita...ma magari voi evitate di farlo e aiutatevi con due forchette o delle apposite pinze!). Una volta cotta l'ho messa su un piatto piano, vi ho steso sopra un foglietto di carta forno (per separarle e far si che non si attacchino tra loro) ed ho continuato con le altre, fino ad esaurimento della pastella (ed ungendo sempre la padella prima con il burro).

Le crepes  

Ingredienti per il pasticcio:
500 g di funghi champignon (già tagliati a fette)*
prezzemolo
sale 
olio
1 spicchio d'aglio
1 litro di besciamella (ricetta qui)
formaggio gratuggiato
burro
Procedimento per il pasticcio:
Ho lavato i funghi e li ho riposti un un tegame con uno spicchio d'aglio intero ed un filo d'olio. Ho lasciato che si insaporissero, quindi ho tolto l'aglio ed ho aggiunto un pizzico di sale e del prezzemolo tritato. Ho lasciato cuocere e poi raffreddare. In una teglia, ho steso le prime due crepes. Le ho cosparse di besciamella. Vi ho adagiato atre due crespelle, altra besciamella, funghi e formaggio gratuggiato. Ho continuato così, altrenando gli strati fino all'ultimo, nel quale ho mescolato assieme la besciamella ed i funghi.. Sempre una spolverata di formaggio gratuggiato e dei fiocchetti di burro. Ho quindi riposto in forno caldo (180°) per circa 30 minuti, fino a doratura della superficie.
* Questo genere di pasticcio ben si adatta ad un ripieno di verdure, come i funghi (appunto), i carciofi, gli asparagi...a voi la scelta!


14 commenti:

  1. Così a vederla effettivamente sembra una lasagna, ma il sapore è sicuramente migliore.Mi piace veramente molto, anche io arrotolo le crepes, la prossima volta le farò così, magari con il tuo stesso ripieno. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sapore è più ricco, considerata la corposità della "pasta". Ti ringrazio molto Giovanna, prova e fammi sapere! Un abbraccio.

      Elimina
  2. Mmm mi sembra quasi di sentire il profumino....... adoro i pasticci.... specialmente quelli fatti con le verdure e questo mette l'acquolina solo a vederlo.
    Ancora una volta bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, la prossima volta che lo preparo ti faccio un fischio ;-)
      Un abbraccio e grazie mille cara.

      Elimina
  3. Che bontà! La proverò sicuramente ciao Eleonora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, provalo. Ti consiglio solo di preparare le crepes magari il giorno prima (vista la mole di lavoro...) e di conservarle in frigo! Ti ringrazio tantissimo, ciao.

      Elimina
  4. che meraviglia il tuo pasticcio!!!Da provare sicuramente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary! Mi raccomando, sappimi dire...Un abbraccio.

      Elimina
  5. Bellissimo! è proprio il piatto ideale per il pranzo della domenica! ;)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emanuela, considera solo...che poi non riesci a mangiare altro! :-)) Un bacione cara.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Ciao Alice, beh si...si tratta di un piatto che mi sento vivamente di consigliare ;-) Baci.

      Elimina